Consigli utili su cosa vedere in Sicilia durante le vacanze

Pubblicato il July 27, 2017

Indietro
sicilia

La Sicilia è un vero e proprio paradiso terrestre da visitare almeno una volta nella vita. La Sicilia è impossibile da dimenticare per le sue bellezze naturalistiche, paesaggistiche e gastronomiche, per il patrimonio culturale, per il mare e le spiagge, tra le più belle del mondo. Il turismo in Sicilia negli ultimi anni ha registrato un incremento esponenziale che secondo le stime del rapporto sul turismo 2017, vanta oltre 15 milioni di turisti provenienti da ogni dove. Le domande che chiunque si pone durante la pianificazione delle proprie vacanze in Sicilia sono:

Cosa visitare in Sicilia? Cosa vedere assolutamente in Sicilia? Quali sono i più bei luoghi da vedere in Sicilia?

E’ davvero difficile consigliare i più bei luoghi da visitare in Sicilia poiché la Sicilia va visitata tutta! Ci basiamo quindi sulle statistiche rilasciate dai più grandi portali turistici presenti nel web alle recensioni dei vari utenti.
 
Isola di Lampedusa
L’isola di Lampedusa è un’autentica meraviglia che attrae sempre più turisti grazie ai suoi scenari da sogno, al mare limpido e alle spiagge di sabbia bianca. Molti visitatori hanno definito senza mezze misure la spiaggia dei conigli di Lampedusa come la spiaggia più bella del mondo.
 

 
La Valle dei Templi di Agrigento
Gli amanti della cultura troveranno alla Valle dei Templi di Agrigento uno dei maggiori complessi archeologici al mondo, immerso in un paesaggio di rara bellezza costituito da ulivi secolari e mandorli. La Valle dei Templi è patrimonio dell’UNESCO e si estende per oltre 1300 ettari con resti dell’antica città di Akragas.
 

 
Riserva naturale dello Zingaro
Un paesaggio di rara bellezza che non è stato raggiunto dall’asfalto. La riserva dello Zingaro è caratterizzata da bellissime insenature con acque limpide che rappresentano un angolo di paradiso dove trattenersi al mare per momenti di assoluto relax.
 

 
Ragusa Ibla
Quando si arriva a Ragusa Ibla, perla barocca, sembra proprio di essere finiti dentro un presepe. Chiese maestose ed eleganti, vicoli suggestivi e ottima cucina. Il centro storico di Ragusa Ibla è da visitare in ogni angolo, ma soprattutto non dimenticate di guardalo dall’alto: è uno spettacolo unico!
 

 
San Vito lo Capo
Le spiagge bianche di San Vito lo Capo sono famose in tutto il mondo, con un mare che nulla ha da invidiare ai Caraibi o Maldive. La città si presenta dinamica soprattutto nella stagione estiva con eventi differenti organizzati giorno dopo giorno. Punto di forza del turismo a San Vito lo Capo è sicuramente il Cous Cous Fest: circa un mese a disposizione per degustare dell’ottimo cibo con ospiti VIP che si alternano per animare l’evento.
 

 
Siracusa e il centro storico di Ortigia
Siracusa offre soluzioni turistiche per ogni tipo di esigenza. Per gli amanti del mare, le acque limpide e la ricca fauna marina dell’area marina protetta del Plemmirio vi aspettano insieme alle fantastiche spiagge di Fontane Bianche e Arenella. Il centro storico di Ortigia garantisce un’atmosfera da favola tra vicoli barocchi, artigianato locale, musei e antiche acropoli della città greca. Da visitare assolutamente il Museo Paolo Orsi, il Teatro Greco di Siracusa e il Parco Archeologico Neapolis.
 

 
Taormina
Taormina si conferma ogni anno la città siciliana che registra la maggiore affluenza turistica. Si decide di andare in Vacanza a Taormina semplicemente perché è bellissima. Offre panorami mozzafiato sul mare che si presenta pulito e accessibile. Il centro storico è suggestivo e vanta un grande passato. Tra i punti di forza della città citiamo il Teatro Greco di Taormina, la zona medievale e Isola Bella.
 

 
Monreale
La città normanna di Monreale si trova alle pendici del monte Caputo in uno scenario di indiscussa bellezza. Il Duomo di Monreale definito uno dei templi più belli del mondo. Dopo Santa Sofia, a Istanbul (Costantinopoli), è la più vasta opera bizantina mai creata.
 

 
Erice
Erice, antica città fenicia e greca, è un borgo di infinita bellezza definito tra i più belli d’Italia. Si trova a 750 metri di altezza sul monte Erice, circondato da un altopiano di forma triangolare con panorama sul mare. Consigliamo ai turisti di visitare il Castello di Venere e i numerosi musei.
 

 
Catania
E’ la città più estesa della Sicilia orientale. L’impronta barocca è visibile in ogni vicolo del centro storico. Villa Bellini, Via Crociferi, il Duomo di Catania e lo storico mercato ai piedi di Via Etnea meritano di essere visitati. Il vostro tour a Catania deve avere tappa ad Aci Castello (una vera e propria terrazza sul mare) e ad Aci Trezza famosa per i suoi Faraglioni, risultato della furia di Polifemo. Non esiste vacanza a Catania senza una fantastica escursione sull’Etna tra boschi, crateri e panorami mozzafiato.
 

 
Caltagirone
Borgo patrimonio dell’UNESCO dal 2002, centro storico di rara bellezza e suggestività. Caltagirone è la città della ceramica calatina, una tradizione oggi rinnovata che ha inizio nell’antica Grecia. La gradinata di Caltagirone è famosa in tutto il mondo.
 

 
Piazza Armerina
Piazza Armerina si trova su un’altura dei monti Erei proprio al centro della Sicilia, a 697 metri sopra il livello del mare. A Piazza Armerina il monumento più celebre è la Villa Romana del Casale con i suoi oltre 3000 metri quadrati di mosaici, databili tra il 320 e il 370 dopo Cristo.
 

 
Cava Grande di Cassibile
I laghetti di Cavagrande del Cassibile sono un luogo di natura incontaminata, una profonda cava all’interno della quale si sono formati dei limpidi e freschi laghi d’acqua dolce, alimentati da dei fiumi circostanti. E’ possibile raggiungere i laghetti percorrendo un sentiero che comporta un po’ di fatica durante la risalita, ma vi assicuriamo che ne vale assolutamente la pena.
 

 
Noto – Il giardino barocco
Visitare Noto è un obbligo per chi è in vacanza a Siracusa. Dichiarata città patrimonio dell’UNESCO oggi rappresenta centro d’arte e cultura per eccellenza, che attrae un numero sempre maggiore di turisti ogni anno per la sua eleganza e per il suo patrimonio monumentale. Per coloro che amano conciliare la cultura e il mare, poco fuori dal paese vi aspettano le fantastiche spiagge di Marina di Noto e la riserva naturale di Vendicari.
 

 
Marzamemi
Piccolo borgo Siracusano che si presenta come una graziosa bomboniera costruita attorno all’approdo del porto. Marzamemi è meta ambita per turisti da ogni dove, set cinematografico di numerose fiction, luogo di grandi passeggiate rilassanti accompagnati da tramonti spettacolari. Va sottolineato che a Marzamemi si mangia dell’ottimo pesce.
 

 
Modica
Come per molte città barocche siciliane anche Modica è stata dichiarata patrimonio dell’UNESCO per i suoi incredibili beni monumentali e artistici. I turisti in vacanza a Modica devono visitare la chiesa del Carmine e la chiesa rupestre di San Niccolò Inferiore. Modica è anche Famosa per il cioccolato e per i piatti tipici tradizionali, quindi è impossibile mantenersi a dieta durante le vostre vacanze a Modica. Le spiagge di Marina di Modica sono facilmente raggiungibili in auto.
 
modica
 
La scala dei Turchi
La leggenda racconta che fu usata dagli invasori per salire la costa e sorprendere la popolazione locale. La Scala dei Turchi è un’ambita meta turistica che si trova a Realmonte, in provincia di Agrigento. E’ uno spettacolo di calcare circondato dal mare cristallino tipico della costa agrigentina. La scala dei Turchi è raggiungibile a piedi; la scogliera è oggetto di continua erosione quindi occorre fare attenzione quando la si percorre.
 

 
Favignana
E’ un’isola splendida con un mare che non ha nulla da invidiare a nessuno. Incredibilmente colma di turisti a Luglio e Agosto, è ideale per chi ama le passeggiate rilassanti, le escursioni marine e il buon pesce. Si consiglia di affittare una barca e fare il giro dell’isola visitando le fantastiche grotte dei Sospiri e Degli Innamorati.
 

 
Mondello
La spiaggia di Mondello è sicuramente la più famosa della Sicilia e tra le più belle del mondo. E’ un vero angolo di paradiso caratterizzato da acque limpide e sabbia bianca che rende il mare splendente sotto i raggi del sole. Mondello è una tappa obbligatoria per chi è in vacanza in Sicilia occidentale.
 

 
Palermo e Cefalù
Palermo è il capoluogo della Sicilia, oggi patrimonio dell’UNESCO. La cultura palermitana è frutto delle nominazioni normanne e arabe. Vanta un patrimonio artistico e monumentale che non teme competizione. La bellezza di Palermo è tipica di quelle città che hanno dominato con eleganza nel tempo. Da visitare a Palermo è la città di Cefalù, borgo marittimo noto a tutto il mondo per la fantastica cattedrale, unica nel suo genere.
 

 
Le isole Eolie
Tutte diverse tra loro, Salina, Vulcano, Panarea, Lipari, Alicudi e Filicudi sono alla pari meta ambita da turisti provenienti da tutto il mondo. Le Isole Eolie sono sinonimo di relax e divertimento, di buona cucina e mare strepitoso.
 

 
Le gole dell’Alcantara
Le Gole dell’Alcantara sono uno spettacolo unico ed emozionante. Le gole rappresentano un canyon originato da fenomeni di raffreddamento di antichissime colate laviche terminate nelle acque gelide del fiume Alcantara. Leggi la pagina dettagliata sulle escursioni alle Gole dell’Alcantara.
 

Lascia la tua opinione

I campi contrassegnati (*) sono obbligatori. L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *