Musei Trapani

Agostino Pepoli, museo della preistoria e di archeologia marina

Indietro
museo-trapani

Museo regionale Agostino Pepoli
Indirizzo: Via Conte Agostino Pepoli 200
Provincia: Trapani
Telefono: +39 0923 553 269
Fax: +39 0923 535 444
 
Orari ingresso: lunedì 15:00 – 19:30, da Martediì a Sabato dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 19.30 – Domenica e festivi dalle 9.00 alle 12.00.
Biglietto singolo intero: 6 €
Biglietto singolo ridotto: 3 €
Biglietto Residenti provincia: 1 €
 
Gratuito per i minori di anni 18 e i maggiori di 65
In Via Pepoli all’estremità est della città si trova l’ex convento dei carmelitani, noto come l’Annunziata. L’ex convento dell’Annunziata ospita il Museo Pepoli, che, per la ricchezza e la varietà delle sue collezioni, è considerato uno dei musei più importanti della Sicilia. Il Museo è caratterizzato dalla suddivisione in tre principali sezioni: Marmi e lapidi; Dipinti; Arti industriali. Recenti lavori di ristrutturazione e riorganizzazione hanno introdotto le sezioni Scultura Rinascimentale e Memorie del Risorgimento.
 
Il piano terra è dedicato alla scultura. Il primo piano ospita la pinacoteca, che raccoglie molti dipinti preziosi, i più degni di nota sono: la Pietà del napoletano Roberto di Oderisio (XIVsecolo) e una bella Madonna col Bambino e Angeli del Pastura (1478-1509). Da non perdere le creazioni artistiche in corallo (collane, arredi sacri e raffigurazioni della Natività), che testimoniano la qualità artistica raggiunta dagli artigiani di Trapani. La ceramica locale è rappresentata da alcuni splendidi pannelli in maiolica raffiguranti la Mattanza e una veduta di Trapani (XVII secolo).
 
Museo della Preistoria e di Archeologia Marina
Indirizzo: Via Torre di Ligny
Provincia: Trapani
Telefono: +39 0923 22300
 
Orari ingresso: 9 – 12.30 e 16 – 18.30 (inverno) 9 – 24 (estivo)
 
Ospitato nella Torre di Ligny, edificata nel 1671 come bastione difensivo, ospita una collezione di reperti archeologici di epoca preistorica e protostorica della Sicilia. Dal 1997 ospita anche il Museo del mare che raccoglie vasellame, anfore e ancore d’epoca romanica e fenicia reperite lungo la costa di Trapani. Dalla terrazza in cima alla torre si gode una splendida vista sulla città e sulle isole Egadi.

Lascia la tua opinione

I campi contrassegnati (*) sono obbligatori. L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *