Sagra del miele – Sortino

Pubblicato il 27 Agosto, 2012

Indietro

Dal 5 al 7 ottobre 2012 avrà luogo la Sagra del miele e dei Prodotti Tipici Locali a Sortino (SR). Questa importante manifestazione che ha come obbiettivo la valorizzare del più importante prodotto dell’economia sortinese.

Il miele ibleo è quello cantato da Ovidio, Virgilio, Teocrito. E’ quello che decine di apicoltori, i “fasciddari“, con arte e antichi gesti offrono agli oltre cinquantamila visitatori che ogni anno affollano le strade del paese in occasione della sagra.

Occasione per degustare miele, dolci tipici e liquori a base di questo prodotto, tra i più buoni d’Italia. La lunga tradizione, tramandata di generazione in generazione, ha portato alla produzione di mieli particolari. Primo fra tutti quello di eucalipto, di timo, di zagara oltre che al tradizionale millefiori.
 
Molti dei dolci prodotti nei giorni delle feste, sono a base di miele come i piretti (biscotti duri con miele e una mandorla dentro), le sfingi (o sfinci) piccole masse di pasta lievitata, successivamente fritte e cosparse di miele crudo e i sanfurricchi (caramelle di miele). Ultimo ma non da meno, un liquore ottenuto dalla fermentazione alcolica del miele chiamato “spiritu ri fascitrari“, letteralmente “spirito dei mielai”. Ma la Sagra non è solo degustazioni, ma anche iniziative culturali, tanta musica, spettacoli e tradizione.